Appello di aiuto dal Canile di Milano

Salviamo il nostro canile

In seguito all’alluvione che, nella notte tra il 15 e il 16 novembre, ha causato l’esondazione del fiume Lambro, sono stati allagati il Canile Sanitario dell’ASL di Milano ed il Canile Rifugio del Comune di Milano. Grazie al pronto intervento e all’impegno del personale tutti gli animali del Canile Sanitario di Milano sono stati salvati e trasferiti presso il Canile Sanitario Fusi di Lissone. I danni a tutte le strutture, impianti, arredi ed apparecchiature sanitarie e d’ufficio sono al momento incalcolabili, come evidente dalle fotografie http://www.asl.milano.it/user/Default.aspx?SEZ=10&PAG=88&NOT=6691.
Nell’emergenza, l’attività territoriale che richiederà l’uso del Canile Sanitario, sarà assicurata utilizzando la struttura dell’altro Canile Sanitario di Lissone: si segnala pertanto che nei prossimi tempi l’attività dei Canili non potrà essere assicurata con l’abituale efficienza, ma la Direzione ed il personale sono impegnati per ridurre al minimo i disagi agli utenti e per continuare ad assicurare il benessere degli animali.
Ricostruire una realtà considerata da tutta Italia un’eccellenza sarà molto difficile, richiederà tempi lunghissimi e i costi saranno ovviamente molto elevati.

Se volete aiutare la ricostruzione potete fare una donazione utilizzando l’IBAN: IT 09Q0103001600000007517050 (MONTE DEI PASCHI DI SIENA Via Santa Margherita 11, Milano ABI: 01030 CAB: 01600 CIN: Q C/C: 000007517050) – indicare che è una donazione per il Canile Sanitario e mandare l’eseguito alla Segreteria di Sanità Animale: sanitanimale@asl.milano.it.

Contiamo sulla vostra generosità. Grazie a tutti!

Schermata 2014-11-17 alle 22.28.37

Lasciate un commento


Fate attenzione ai campi obbligatori

Esequi il Log in per scrivere un commento.