Mizar, gatto perso all’aeroporto di Linate – ritrovato

Buongiorno a-mici!

condividiamo l’appello di ricerca di un gatto adulto bianco e nero perso lo scorso 19 marzo all’aeroporto di Linate, in fase di imbarco nella stiva per partenza in Inghilterra.

Chiunque della zona avvisti il gatto è pregato di contattare Amalia Persico al 328 0524310 o mail kimeramoon@gmail.com.

 

Aggiornameno del 25 aprile: siamo molto contenti di comunicarvi che Mizar è stato trovato in una colonia vicino a Linate e catturato grazie alla gabbia trappola in questi giorni dalle nostre gattare. Ora è il stallo da Amalia in attesa di raggiungere il suo papà in Scozia!

tutto è bene quel che finisc bene!

mizar perso a linate

Di seguito la storia del suo smarrimento:
Mizar e la sua sorellina, insieme al loro papà Fabio, erano in partenza per la Scozia in via definitiva. Nel procedimento di imbarco nella stiva del cargo (purtroppo per andare in inghilterra nn è permesso portarsi l’animale direttamente con se e nello stesso aereo) pare che un inserviente abbia fatto cadere il trasportino allacciato male durante il caricamento. Il trasportino cadendo e rompendosi ha fatto scappare lui e la sua sorellina. La sua sorellina però è stata ripresa ed è già al sicuro con il suo padrone in Scozia, Mizar invece è scappato e l’aeroporto ha dichiarato concluse le ricerche dopo un paio di ore.

Mizar è un gatto dolcissimo di neanche due anni, è castrato, vacinato e microchippato. Se è ancora vivo (e di questo nn siamo sicuri dato che la Bliss, la ditta incaricata, si sta occupando solo del fatto che non gli venga fatta causa), probabilmente è molto spaventato, ha sempre vissuto in casa ed è stato adottato da piccolo da un gattile insieme alla sua sorellina dopo che erano rimasti orfani a seguito dei terremoti che ci sono stati nella zona del Modenese. Non sappiamo quali potrebbero essere le sue condizioni di salute dopo che è stato perso.

Se ci fossero avvistamente sarei disposta a venire io stessa da Bologna per recuperare il gatto conoscendolo da quando era molto piccolo. Dalla Bliss (la ditta incaricata del trasporto delgi animali) ci è stato detto che sono stati messi all’interno dell’aeroporto dei volantini e che sono stati tutti allertati…. ma visto il costoso e pessimo servizio che hanno fatto non riusciamo a credere a quello che ci viene raccontato da loro.. Speriamo che possiate esserci d’aiuto, per ora vi rinrgrazio dell’attenzione e complimenti per il lavoro che fate come volontari.

Amalia Persico

Lasciate un commento


Fate attenzione ai campi obbligatori

Esequi il Log in per scrivere un commento.